La Cistite

La Cistite

La cistite è un’infiammazione acuta o cronica delle basse vie urinarie acerrima nemica delle donne.

Infatti, coinvolge una donna su due nel corso della vita presentandosi con sintomi dolorosi quali: sensazione di avere un impellente bisogno di urinare anche dopo aver appena svuotato la vescica associato a bruciore durante la minzione, dolore nella parte bassa dell’addome e, nei casi più rari, talvolta anche presenza di sangue nelle urine.

La maggioranza delle infezioni delle vie urinarie è di natura batteriologica. 

È provocata principalmente dai batteri Escherichia Coli e in minori circostanze da microorganismi quali Proteus o Enterococcus che risalgono per l’uretra e raggiungono la vescica colonizzandola e causando la cistite.

Nel sesso femminile l’uretra è lunga 3-5 cm quindi è facile per i batteri raggiungere la vescica, mentre negli uomini è il triplo, di 13-16 cm.

Per questo motivo la cistite nel sesso maschile è molto più insolita, anche se si annoverano alcuni casi di infezioni urinarie in uomini di età avanzata o che hanno la prostata ingrossata.

Altri fattori di rischio predisponenti nello sviluppo della cistite sono pantaloni o jeans troppo aderenti, rapporti sessuali senza precauzioni, ritenzione prolungata di urina, lavaggi con detergenti intimi troppo aggressivi, diabete e gravidanza e infine stress, mancanza di sonno e freddo che concorrono tutti insieme ad indebolire ulteriormente il sistema immunitario e lo rendono più vulnerabile a questo tipo di infezioni.

Per prevenire la cistite occorre in primis bere molta acqua durante il corso della giornata (almeno 1,5/2 litri) perché i liquidi possono lavare via i batteri.

E’ consigliabile anche urinare spesso, utilizzare biancheria intima di cotone e abiti larghi e comodi e infine evitare zuccheri raffinati, alcool, caffè, insaccati e “junk food” che potrebbero peggiorare la sintomatologia e favorire la proliferazione batterica.

Da preferire una dieta sana ed equilibrata ricca di fibre e cereali,  frutta e verdura fresca di stagione, come mandarini fragole, frutti rossi e verdura a foglia verde.

In alternativa alla terapia classica basata sull’utilizzo di antibiotici di sintesi con cui si può incorrere in effetti collaterali, sviluppo di resistenze batteriche e aumento delle recidive la Fitoterapia viene in aiuto alla donna proponendo validi rimedi di origine naturale.

A questo proposito Erboristeria Magentina ha formulato una linea completa per alleviare i disturbi delle vie urinarie a base di estratti vegetali chiamata Cistactive Forte presente sotto forma di compresse, bustine o come concentrato fluido per soddisfare le diverse esigenze del paziente.

Il Cisactive Forte è principalmente a base di Cranberry, l’ormai noto mirtillo rosso americano.

Il Cranberry è un arbusto rampicante che nasce sui suoli paludosi della Nuova Inghilterra (nord est degli USA) e nel Quebec che quando fu scoperto, si pensava fosse “solamente” un antiinfiammatorio urinario per la sua attività di acidificazione delle urine, in realtà recenti studi hanno dimostrato che ostacola anche l’adesione dei batteri alla vescica impedendone la colonizzazione e favorendo in maniera molto efficace al riequilibrio e al benessere delle funzioni urinarie.

È da annoverare anche la presenza dell’estratto di Uva Ursina.

L’Uva Ursina è un’altra pianta che cresce prevalentemente nelle zone alpine, nelle cui foglie è presente l’arbutina, un principio attivo che esplica un eccezionale azione antibatterica, antinfiammatoria e calmante sullo stimolo di minzione e il dolore.

Inoltre Cisactive Forte si contraddistingue per essere un prodotto naturale, vegano, che non contiene glutine, lattosio e conservanti con ottima tollerabilità, non induce resistenza batterica adatto in gravidanza e allattamento e per i diabetici...insomma un prodotto di ottima qualità e adatto ad ogni tipologia di paziente.

Anche l’Aromaterapia viene in aiuto della donna con oli essenziali come l’olio di eucalipto, timo, basilico o ginepro che hanno azione batterica e batteriostatica e rappresentano un ottimo e valido coadiuvante nel trattamento delle infezioni delle vie urinarie. Bastano poche gocce di queste essenze in un cucchiaino di miele 2-3 volte al giorno per apprezzarne i benefici.

Infine un’altra via naturale che aiuta a difendersi dalla temuta cistite soprattutto nei casi di episodi ricorrenti è l’utilizzo di tisane coadiuvanti che incrementano il processo diuretico e nel frattempo ostacolano l’annidamento dei batteri come quelle a base di malva e calendula, alla pilosellla , all’echinea dai sapori e profumi piacevoli e aromatici.

Rimedi naturali contro la cistite

  1.        Bere circa 1,5/2 lt d’ acqua giornaliera per favorire la diluizione degli scarti con l’urina

  2.        Consumare ravanelli crudi per favorire l’eliminazione dei germi mediante l’urina e perchè hanno benefiche virtù antibiotiche

  3.        Consumare cibi ricchi di sali minerali e vitamine per aumentare le difese immunitarie

  4.        Tisana alla malva, utile per le sue proprietà lenitive e antiinfiammatorie

  5.        Il pompelmo, ha una valida azione antibiotica e antivirale, quindi è un buon rimedio per curare disturbi del tratto urinale e del sistema immunitario

  6.        Aumentare i quantitativi di vitamina C, che aumenta l’acidità dell’urina

  7.        L’uva ursina, valido rimedio per curare i disturbi provocati dalla cistite

  8.        Il prezzemolo, ottimo rimedio contro le infezioni delle vie urinarie e valido diuretico

  9.        Tisana ai mirtilli rossi, aiuta a combattere la cistite, grazie alle sue proprietà antinfiammatorie

  10.        Tisana all’ortica, aiuta a prevenire la cistite e rappresenta un ottimo rimedio naturale per alleviarne i sintomi

  11.        Il mais, svolge un azione antinfiammatoria, diuretica e analgesica

  12.        Tisana alla calendula, ottimo rimedio per aumentare le difese immunitarie, ed utile rimedio soprattutto per le sue virtù antimicrobiche

  13.        L’echinacea, ottimo rimedio per prevenire influenza, raffreddore e cistite

  14.        Tisana di pilosella, erba curativa dalle proprietà lenitive ed antinfiammatorie

  15.        Il bicarbonato, sciolto nell’acqua con un po’ di limone bio aiuta a ridurre il bruciore alle vie urinarie

  16.        Foglie fresche di corbezzolo, ottimo rimedio per curare i problemi alle vie urinarie

  17.        L’olio essenziale di cipresso è molto utile per le sue capacità disinfettanti.