Giù le mani dal viso!

Giù le mani dal viso!

Sai quante volte al giorno ci tocchiamo il viso?

Circa 25 volte all’ora, che moltiplicate per 16 ore di veglia, fanno 400!! Un numero davvero esorbitante se ci pensiamo.

Ma perché lo facciamo?

Diversi studi dicono che sono gesti che ripetiamo nella maggior parte dei casi senza accorgercene. 

Pensate, già il feto nell’utero della mamma si tocca la faccia per richiedere affetto esattamente come gli animali si lisciano il pelo.  

Le mani però, sono un ricettacolo di virus e batteri. Con le mani, infatti, tocchiamo qualsiasi cosa e svolgiamo quasi tutte le nostre attività quotidiane.

Quindi tutte le volte che portiamo le mani inconsapevolmente al viso c’è il rischio che questi agenti patogeni possano insidiarsi all’interno del nostro organismo attraverso la bocca, gli occhi e il naso, che sono le principali vie di accesso, causando infezioni o malattie.

Siccome non possiamo legarci le mani e non possiamo vivere con i guanti, dobbiamo lavarle frequentemente e tenerle sempre igienizzate. 

D’estate, ancora di più che negli altri momenti dell’anno, bisogna avere qualche accortezza in più.

Spostandoci, viaggiando, consumando i pasti fuori casa il rischio di venire a contatto con microorganismi dannosi è più elevato.

Per questo motivo spray igienizzanti e gel igienizzanti dovrebbero essere sempre nelle nostre borse e zaini e usati regolarmente.

Quando? Prima di mangiare

  1. Quando si maneggiano monete e banconote
  2. Quando si utilizzano dispositivi elettronici
  3. Sui mezzi pubblici 
  4. Prima e dopo aver medicato una ferita
  5. Prima di fumare
  6. In piscina
  7. Quando si maneggiano sacchetti, borse e trolley
  8. Dopo aver buttato la spazzatura 
  9. In tutte quelle situazioni dove si toccano manopole o corrimano
  10. Dopo aver fatto la spesa o usciti da un negozio
  11. In spiaggia per igienizzare i lettini
  12. Quando si usano macchine a noleggio
  13. Sempre in vacanza

 

Buona estate in sicurezza a tutti!