Le tue gambe? Fresche, leggere e pronte per l'estate!

Le tue gambe? Fresche, leggere e pronte per l'estate!

Caldo eccessivo, posture errate e lunghe ora in piedi mettono davvero alla prova le nostre gambe.

Ed è il microcircolo il primo che lancia grida di aiuto!! 

Talvolta, infatti, ci ritroviamo a fine giornata con gambe pesanti e ad ogni passo che facciamo sembra di avere un paio di zavorre attaccate alle caviglie come se avessimo fatto una maratona, ma in realtà siamo stati tutto il giorno alla scrivania…

La sindrome delle gambe stanche colpisce maggiormente noi donne, solite fortunelle, complici gli sbalzi ormonali che caratterizzano alcune fasi della vita come la menopausa, la gravidanza e i giorni prima del ciclo mestruale, l’utilizzo di rimedi contraccettivi, alcuni farmaci, vizi di postura e una dieta ricca di sodio.

Per ovviare al problema delle gambe affaticate e migliorare la circolazione si possono attuare dei piccoli accorgimenti.

I più risaputi, ma sempre validi consistono nel tenere le gambe sollevate per favorire la risalita del sangue al cuore tramite poggiapiedi o il classico cuscino sotto le gambe durante la notte.

Anche l’acqua fresca è un vero toccasana.

Adesso che hanno aperto le piscine non abbiamo più scuse. Diamo il via libera a tutti gli sport acquatici; nuoto, acqua gym, pole dance in acqua che oltre a donare sollievo, aiutano a perdere i chili di troppo che pesano sui vasi sanguigni ed acuiscono il problema.

Se qualcuno di voi sta leggendo questo blog e si trova al mare, si tiri giù subito dal lettino e vada a fare un bel bagno rigenerante che non c’è niente di meglio dell’acqua ancora un po' freddina di giugno per il benessere delle nostre gambe!

Anche il massaggio è una tecnica eccezionale per riattivare la circolazione delle gambe, meglio se eseguito da mani esperte. 

Ma quando tutto questo non è sufficiente, la natura ci viene incontro per ritrovare la leggerezza nelle nostre gambe.

Tra le principali piante con questa funzione emergono l’Ippocastano, il Gingko, la Centella, la Menta e l’Aloe. Questi fitoattivi lavorano molto bene applicati sulla pelle sotto forma di gel o pomate o assunti per via orale tramite capsule o bevibili.