Lo SPORT: un'esplosione di energia, benessere ed endorfine!

Lo SPORT: un'esplosione di energia, benessere ed endorfine!

Lo sport è un’esplosione di energia, benessere e endorfine.

Ci aiuta a ricaricarci quando siamo stanchi, contribuisce a tenere alto il nostro umore e ci lascia una piacevole sensazione di benessere.

In questo periodo le attività sono un po' limitate a cause della chiusura dei centri sportivi, di palestre e piscine, ma le persone non si sono perse d’animo.

Forse per ribellione o per necessità o forse perché mossi semplicemente dal desiderio di trovare delle alternative per svagarsi, gli italiani sono diventati dei veri e propri sportivi in questo ultimo anno.

A nostro avviso, questa è una delle poche conseguenze positive che si porta dietro questo periodo.

Vedere infatti i parchi, le strade di città piene di persone che si cimentano nella pratica di diverse attività come la corsa, la camminata o il ciclismo ci fa sorridere.

È la risposta delle persone a questo periodo, al loro desiderio di libertà, di voler stare bene nonostante tutto e di voler passar del tempo all’aria aperta a contatto con la natura.

Lo sport, qualsiasi disciplina sia, è molto utile per la salute dell’organismo soprattutto in questo periodo:

- riduce l’ansia, lo stress e la paura

- scarica le tensioni

- rilascia gli ormoni della felicità promuovendo una sensazione di benessere fisico e mentale

- riduce il rischio di obesità

- protegge da malattie cardiovascolari

- aiuta a ridurre e stabilizzare i valori della pressione sanguigna

- aiuta a rinforzare muscoli, tendini e legamenti

- migliora le difese immunitarie

 

È consigliato a tutte le età naturalmente praticato con intensità e tipologia differenti a seconda delle condizioni fisiche personali.

Se non ci infiliamo le scarpe da ginnastica da un po' di tempo, conviene iniziare le attività con calma effettuando stretching prima dell’allenamento.

In questa fase, sono molto utili anche oli o creme riscaldanti da spalmare su gambe e braccia che attivano prontamente i muscoli per renderli subito scattanti nell’esecuzione dell’esercito e per prevenire strappi e contratture in un secondo momento.

A fine dell’attività, è buona abitudine ripetere lo stretching.

Se si accusano dolori o indolenzimenti dovuti a un carico eccessivo di lavoro sono molto adatte le creme a base di Arnica, definita la pianta degli sportivi perché è un valido alleato in ogni situazione.