Rimettersi in forma? Partiamo dalla Depurazione!

Rimettersi in forma? Partiamo dalla Depurazione!

Durante questo periodo di quarantena alzi la mano chi ha messo su qualche chiletto di troppo?!

Tra pasta fatta in casa, torte succulente, pizza e lunghi pasti seduti a tavola è stato impossibile resistere!

Ma ora è giunto il momento di rimetterci in forma, non solo per ritrovare la forma fisica ma anche per preservare la nostra salute!

“Mens sana in corpore sano” dicevano i romani, ed è proprio vero.

Per mantenere il nostro corpo sano ed efficiente e rafforzare le difese immunitarie dobbiamo prendercene cura ogni giorno. 

Il primo e più importante passo è curare l’alimentazione.

L'alimentazione è ormai riconosciuta come uno dei fattori determinanti di salute.

Un regime alimentare equilibrato permette infatti di garantire un corretto apporto di nutrienti e, attraverso i cibi giusti, si possono prevenire diversi tipi di fastidi e si può rafforzare il sistema immunitario!

Il secondo passo da fare per sostenere le nostre difese e aiutare il nostro corpo a liberarsi da scorie e tossine è la depurazione.

La depurazione è molto utile anche nelle diete dimagranti, per due motivi.

Il primo, perché le tossine richiamano acqua, provocando ritenzione idrica e gonfiore, quindi aumento di peso.

Secondo, perché molte di queste, sono “catturate” dal tessuto adiposo e rimesse in circolo, affaticando fegato e reni per la loro espulsione.

Anche l’intestino fa la sua parte, perché la stitichezza o la colite, due disturbi molto diffusi, provocano una eccessiva permeabilità che apre le porte alle sostanze tossiche presenti negli alimenti sotto forma di additivi, contaminazioni batteriche o inquinamento ambientale.

Alla luce di queste considerazioni è facile immaginare quanto sia importante prevedere un programma periodico di depurazione, sia per chi ha bisogno di perdere peso che per chi è nel peso forma.

Il mondo vegetale ci offre una vasta gamma di prodotti depurativi.

Si possono assumere ad esempio, sotto forma di estratti secchi, estratti dai quali è stato fatto evaporare il liquido di estrazione e che per questo sono molto concentrati.

Si trovano normalmente in capsule o compresse, per un’assunzione rapida e insapore.

Ma l’azione depurativa migliore si ha con i preparati liquidi, quali ad esempio le tinture madri, preparazioni semplici, molto tradizionali ma efficacissime.

Le piante adatte per la depurazione dell'organismo sono tutte le piante diuretiche, quali, ad esempio: gramigna, olmaria, tarassaco, carciofo, equiseto, pilosella.

Altre piante utili per il buon funzionamento dell’apparato urinario sono mirtillo, uva ursina, meliloto e bardana.

Per stimolare il fegato per un effetto detox: carciofo, cardo mariano, tarassaco a cui possiamo aggiungere curcuma e genziana.

Anche il rosmarino è uno stimolante epatico, se ne può usare l’olio essenziale per massaggi esterni sulla parte destra superiore dell’addome.

Un discorso a parte merita l’Aloe, depurativo ad ampio spettro che stimola e sostiene efficacemente le difese immunitarie.

È ottimo anche per contrastare l’inquinamento derivante dall’ambiente e dall’alimentazione e per prevenire l’invecchiamento.