L'Aloe: una pianta miracolosa

L'Aloe: una pianta miracolosa

L’aloe è menzionata in tutti i trattati di medicina delle più antiche civiltà della storia come uno dei più straordinari rimedi naturali.

L’aloe è una pianta con aspetto arborescente dalle cui foglie si estrae il rinomato gel.

La sua grande efficacia è dovuta alla ricchezza di principi attivi in essa contenuti.

La sostanza caratterizzante è l’acemannano, zucchero complesso che forma un film su pelle e mucose che protegge, combatte i batteri e facilita la cicatrizzazione.

Aumenta le difese immunitarie e potenzia l’attività dei macrofagi che distruggono scorie e cellule tumorali.

Troviamo poi sali minerali, acidi organici, amminoacidi, vitamine C, E, gruppo B e provitamina A.

Questi ultimi lavorano in sinergia conferendogli attività antinvecchiamento, rigenerante, antiossidante, antisettica, antidolorifica, antinfiammatoria.

L’aloe ha infatti, anche un’azione antiossidante nei confronti dei radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cellulare.

Il succo d’aloe usato quotidianamente è un valido alleato per i problemi di acidità e favorisce la digestione.

Il succo può essere utilizzato anche per fare gargarismi e sciacqui orali per lenire gengive infiammate, piccole lacerazioni della bocca e allontanare i batteri che danneggiano i denti.

È il depurativo per eccellenza; usato tutti i giorni stimola l’attività di fegato e reni espellendo le tossine tramite l’urina. 

Usare l’aloe per via interna o localmente aiuta a risolvere rapidamente i problemi cutanei.

È il pronto soccorso naturale in caso di scottature, eritemi, punture d’insetto, arrossamenti da depilazione e pannolino.

È indicato per ogni tipo di problema cutaneo ma anche per le mucose intime, per le pliche cutanee e per le zone arrossate o con cicatrici recenti.

Il gel Aloe inoltre è utile anche per gli animali, per problemi anali o genitali, per arrossamenti sotto al collare, per piccole ferite o eczemi e per infiammazioni dell’orecchio.

RIMEDI PER I DISTURBI CUTANEI:

PROBLEMI INTIMI: per arrossamenti e irritazioni delle mucose intime applicare più volte il gel

IMPACCO PRE-SHAMPOO: per forfora e caduta di capelli applicare il gel sul cuoio capelluto lasciando agire per 5-8 minuti prima di effettuare lo shampoo. Per la caduta aggiungere 2-3 gocce di olio essenziale di Rosmarino

DOPO DEPILAZIONE: applicare subito il gel e una crema a base di Calendula

SFREGAMENTI: nelle zone cutanee soggette a sfregamento con elastici, fibbie, lacci o altri accessori di vestiario, applicare il gel per prevenire la formazione di ferite da erosione.

ABRASIONI: in caso di piccole abrasioni, se non si ha a disposizione del materiale di medicazione, utilizzare il gel per lenire il fastidio e pulire la ferita.

PREVENZIONE PIAGHE DA DECUBITO: applicare il gel sulle zone estese di pelle e nelle parti più a rischio macerazione (glutei, pliche cutanee).